La nostra iniziativa di replica più a sud in Italia si è svolta in questi giorni a Lampedusa nell’ambito di una grande sperimentazione comparativa sull’implementazione dei piani di gestione dell’adattamento alla desertificazione eseguiti nell’ambito del progetto LIFE Desert Adapt (LIFE16 CCA/IT/000011).

L’Università di Palermo e il Comune di Lampedusa stanno implementando il piano di gestione dell’adattamento alla desertificazione (DAM) adottato per il sito del progetto su quest’isola, utilizzando aiuti alla crescita delle piante, in questo caso i Cocoons, per aiutare le specie appena piantate a sopravvivere all’aridità estiva nel primo anno o più. Questo è un esempio di tecniche che possono essere combinate con una funzione specifica (rimboschimento o colture arboree resilienti al clima) per recuperare in modo sostenibile i servizi ecosistemici e il valore economico delle aree degradate. In LIFE Desert-Adapt 10 siti implementeranno il proprio piano DAM con numerosi esempi di tecniche e funzioni di adattamento. Tutti i siti testeranno diversi aiuti alla crescita delle piante. Questa prima tranche di piantagione coi cocoon viene eseguito in collaborazione con il progetto LIFE The Green Link.